Graphic design: consigli utili

L’arte del Graphic design negli ultimi anni ha subito un incremento esponenziale di persone intente a volerne fare una vera e propria professione, o semplicemente dilettandosi alla scoperta di una nuova passione.

Partiremo dalle basi, cercando di dar consigli ed informazioni utili per cercare di capire che cos’è, in sostanza, il graphic design e quali mansioni svolge la professione del Grapich designer.

 

GRAPICH DESIGN, I FONDAMENTALI

 

Il graphic design è l’arte di unire insieme elementi come immagini, colori, grafica, testi atti alla creazione di riviste, libri, piattaforme web e materiale pubblicitario digitale e non.

Si tratta di un mezzo di natura visiva atto a creare comunicazione per poter presentare un determinato prodotto, riuscendo così ad inviare un messaggio in forma creativa, innovativa, che possa attrarre il maggior numero di persone possibili.

 

GRAPICH DESIGNER, COSA FA’

 

In sostanza il lavoro del Grapich designer è creare, cercando di coniugare capacità artistica e tecnologica, una miscela fondamentale per la riuscita di un ottimo messaggio pubblicitario, una rivista o un sito web.

preventivo grafico freelanceImportantissimo è l’impatto che il Grapich designer imporrà, tramite il suo estro, alla persone che osservano il messaggio comunicativo presente nel progetto.

Pertanto tale lavoro nella società contemporanea risulta di primaria importanza, inserendosi in un mondo dove le distanze vanno accorciandosi di giorno in giorno, e risultando perciò fondamentale la comunicazione, intesa attraverso mezzi di diffusione d’informazione di massa.

Entriamo ora nel dettaglio del lavoro del Grapich designer e cerchiamo di dare utili consigli a chi voglia intraprendere quest’affascinante lavoro, o semplicemente a chi voglia avvicinarsi per la prima volta all’ argomento.

 

GRAPICH DESIGN, DETTAGLI E CONSIGLI

 

Il lavoro ha inizio con una strategia di marketing ben mirata, lavorando in coesione fianco a fianco con l’editore, che detta le tematiche del lavoro che si andrà a svolgere, lasciando successivamente al Grapich designer carta bianca per dar sfogo a tutto il suo estro, con la creazione qualunque cosa sia in grado di render speciale e diretto il messaggio che si vuol mostrare, valorizzandolo attraverso grafiche, colori, immagini, video ed audio, impostazioni e scelta mirata del testo, rendendo così il progetto unico ed originale, in grado di colpire l’attenzione sin da subito, affascinando e lasciando un chiaro messaggio impresso nella mente di chi si trova ad osservare.

Il consiglio per chi sia alla scoperta e voglia intraprendere un progetto di Grapich design è senza ombra di dubbio quello di avvalersi di tanta passione, invettiva, uno studio preparatorio mirato ed accurato su quello che si andrà poi a creare, una discreta dose di pazienza, senza tralasciare una base di disegno a mano, provando e testando le proprie potenzialità con schizzi e disegni dei progetti che si creeranno (senza per questo necessariamente essere un’artista), un’ottima base grammaticale e lessicale, per avere sempre una scrittura corretta e precisa dei testi, nonchè ovviamente un computer, che possibilmente si adatti meglio ai programmi principe per la creazione di design, come Photoshop, Illustrator e InDesign, e chiaramente AUTOCAD, programma complesso e ricercato per lavori anche di natura avanzata.

Un ultimo consiglio è quello di munirsi di una tavoletta grafica per la creazione di lavori che sarà possibile inserire nel computer.

Buon lavoro !

You may also like...